Le Science Adventure (SciADV) sono una serie di titoli interconnessi realizzati da MAGES. (ex 5pb. Games), Nitroplus e Chiyomaru Studio. Al primo di essi, Chaos;Head, pubblicato nel 2008, sono seguiti (in ordine di uscita): Steins;Gate, Robotics;Notes, Chaos;Child, Steins;Gate 0 e Robotics;Notes DaSH.

Ordine di pubblicazione

Tutti i titoli sono ambientati nello stesso universo immaginario ma in anni diversi fra loro ed il loro ordine di pubblicazione non rispecchia necessariamente quello cronologico, in quanto alcuni sono dei sequel o midquel di altre opere principali rilasciati in un secondo tempo. Le SciADV hanno una timeline ben definita fino a che non si tratta di Steins;Gate, che essendo una storia incentrata sui viaggi nel tempo, a differenza delle altre è essenzialmente impossibile da classificare. Infatti per quest’ultima ed il suo midquel, nell’ordine cronologico a seguire, abbiamo utilizzato, come per tutte le altre, l’anno in cui ha inizio la storia (altrimenti esse spazierebbero dal 1975 al 2036).

Ordine cronologico

Poteri e scelte

I protagonisti di ciascuna opera possiedono un potere o una peculiarità legata strettamente alla storia. Nelle visual novel il giocatore può decidere il corso degli eventi compiendo alcune scelte. In Chaos;Head e Chaos;Child è possibile scegliere a quale allucinazione assisterà il protagonista. Nei titoli Steins;Gate e Steins;Gate 0, invece, i cambiamenti avvengono in base alla scelta del nostro personaggio di inviare o meno dei messaggi oppure rispondere alle chiamate o ignorarle. In Robotics;Notes, infine, la scelta avviene rispondendo ad alcuni tweet su Twipo, la controparte di Twitter in questo universo immaginario.


Artisti ed autori

L’intera serie è supervisionata e scritta in gran parte da Chiyomaru Shikura, direttore nonché amministratore delegato di MAGES. Egli nel corso degli anni si è mostrato un uomo eclettico, in grado di ricoprire svariati ruoli come quello di compositore, scrittore, produttore e tanto altro.


La maggior parte delle musiche presenti nelle opere che compongono la serie sono state composte dal maestro Takeshi Abo ed i testi dei brani sono scritti da artisti del calibro di Kanako Itou, lo stesso Chiyomaru Shikura e molti altri. Sono svariati anche gli autori che hanno scritto la sceneggiatura, come Naotaka Hayashi ed Eiji Umehara. I disegni sono principalmente affidati ad Huke, ma nella produzione si annovera la collaborazione di altri talentuosi artisti come Pako e Mutsumi Sasaki.

Se riesci a creare una storia piena di terrore, gioia ed al limite del reale, sarà più facile che il tuo pubblico possa identificarsi in essa. L’ambientazione e le situazioni devono essere eventi che accadono nella vita quotidiana.

– Chiyomaru Shikura.

Questa, la regola cardinale seguita dall’autore per scrivere tutte le storie delle SciADV, è stata una scelta vincente, dato che la serie ha surclassato tutti i concorrenti sul mercato, divenendo la migliore del proprio genere.


Science Adventures e Science Visual Novels

Originariamente esistevano due serie differenti chiamate rispettivamente Science Adventures e Science Visual Novels (SVN), entrambe realizzate dallo stesso autore. Queste ultime erano ambientate in un universo diverso, ma all'interno di esse le SciADV erano presenti sottoforma di videogames, proprio come nella nostra realtà.


Nel 2017, l'autore Chiyomaru Shikura, cambiò idea dichiarando che le SVN non sono una serie differente, ma semplicemente un soprannome da lui utilizzato per la release occidentale delle SciADV. A seguito di questo annuncio vennero rimossi tutti i riferimenti a Steins;Gate nella visual novel di Occultic;Nine, la prima di queste due storie, che poi sarebbe stata seguita da Anonymous;Code, ancora in fase di lavorazione.





Ringraziamo Kiri Kiri Basara, una risorsa internazionale per la serie delle Science Adventure,
dalla quale abbiamo ottenuto parte delle informazioni presenti nella pagina.