Il viaggio in Giappone del nostro Loxa!

Non molti di voi conosceranno il nostro Lab Mem 010, nonché admin, Loxaerion (soprannominato Loxa) in quanto collabora con noi da dietro le quinte fornendoci materiale, informazioni e tanto altro, ma si esprime molto poco nei gruppi. Ma resta comunque un membro a tutti gli effetti del nostro Laboratorio.

akihabara

Di recente Loxa ha visitato nuovamente, per la seconda volta, il Giappone. Durante la sua prima visita nel Sol Levante, nel 2014, ha visitato Tokyo, Kamakura e Yokosuka con i suoi amici. Invece quest’anno l’itinerario è cambiato e le tappe sono state Kyoto, Takayama e naturalmente non poteva mancare anche questa volta la famosa Tokyo, dove hanno visitato Akihabara, Nakano, Ikebukuro, Shinjuku e Shibuya. Molti dei luoghi in cui si svolgono le Science Adventure!

Ovviamente, passando da quelle parti non poteva esimersi dal visitare alcuni dei luoghi simbolo della nostra amata serie. Ha iniziato in grande stile con il maid café a cui gli autori si sono ispirati per realizzare il May Queen Nyan Nyan gestito da Faris: il Mai:lish!

In questa visita non poteva assolutamente perdersi l’opportunità di lasciare una dedica da parte di Open The Steins Gate sul libro apposito all’entrata del maid cafè. Ottimo lavoro Loxa!

 

img003

Ha continuato poi visitando il tempio Yanagimori, ossia il tempio shintoista affacciato sul fiume Kanda che ha ispirato quello in cui lavorano Luka e suo padre in Steins;Gate. Nella realtà questo edificio è molto più piccolo di come è rappresentato nell’opera, ma l’atmosfera di pace e tranquillità che emette è sempre la stessa.

Infine ha visitato quello che è l’edificio simbolo dell’opera, dove tutto ha avuto inizio: Radio Kaikan. Questo negli ultimi anni è stato ristrutturato, ma comunque è sempre riconoscibile da qualsiasi fan delle SciADV e non solo, infatti è un edificio molto famoso e importante di Akihabara.

img056

Purtroppo le scale dove avvengono alcuni degli eventi più importanti dell’opera non erano accessibili ai visitatori, ma questa piccola delusione è stata certamente compensata dai distributori di bevande a tema Steins;Gate 0 che erano stati distribuiti durante la campagna pubblicitaria dell’anime. Il nostro Loxa, infatti, ne ha trovati due: uno, il Lab Mem Vending Machine 005, al piano terra e l’altro, il Lab Mem Vending Machine 006, al quarto/quinto piano. Questi distributori vendevano bevande personalizzate con le immagini di coppie di Lab Mem per un totale di 5 bottigliette. Il nostro fidato Lab Mem è arrivato a spenderci addirittura 2000 yen, ma, sfortunatamente, ha ottenuto soltanto 4 delle versioni disponibili.

Una volta tornato dal Giappone, Loxa ha potuto ampliare con le bottigliette e tutto il materiale a tema della serie acquistato durante il viaggio, la sua enorme collezione di Gadget delle Science Adventure che vi riportiamo qui di seguito. Una collezione che farebbe davvero tanta invidia a qualsiasi fan di queste opere e per cui ci congratuliamo con il nostro fidato Lab Mem.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *